QUELLO CHE IL PAZIENTE VUOL SENTIRSI DIRE DAL SUO MEDICO E QUELLO CHE IL MEDICO VUOL SENTIRE DAL PAZIENTE